Una perfetta piegatura

Un passaggio fondamentele nella preparazione del pane fatto in casa è la piegatura dell’impasto. Questa va fatta a lievitazione ultimata, prima della formatura definitiva della pagnotta. L’importanza di questo procedimento è dovuta al fatto che la piegatura fa sì che la mollica abbia una struttura omogenea e ben alveolata.

io ripeto questa operazione 2/3 volte prima della forma finale, a distanza di un’ora circa l’una dall’altra.

ND0_4389

ND0_4390

ND0_4391

ND0_4392

ND0_4393

ND0_4394

Annunci

Pane cafone con farina di grano saraceno

Ingredienti:

  • 380ml di acqua tiepida
  • 1 cucciaio e mezzo di olio extra vergine di oliva
  • 300gr di farina di grano duro
  • 100gr di farina di grano saraceno
  • 200gr di farina di grano tenero
  • 1 cucchiaino e mezzo di sale
  • 4 cucchiaini di zucchero
  • 100gr di pasta madre (60% farina manitoba, 40% acqua)

Procedimento

  • mettere tutti gli ingredienti nella macchina del pane (i liquidi sotto)
  • 30 minuti di impasto
  • 1 ora di riposo
  • piegatura (con semola rimacinata)
  • 1 ora di riposo
  • piegatura (con semola rimacinata)
  • 1 ora di riposo
  • dare forma definitiva al pane (con semola rimacinata),
  • eseguire i tagli prima di infornare a 220 gradi
  • cuocere per 35 minuti (verificare il colore del pane durante la cottura).

ND0_3720

Pane arabo con lievito madre

 

600 g manitoba

300 ml acqua

200 g. lievito madre

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaino di zucchero semolato

1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva

Farina di semola di grado duro per spolverare le pagnottelle.

 

Impastare nella macchina del pane per 30 minuti.

Lasciar riposare per 2 ore.

Dividere l’impasto in sei parti (grandi) o otto parti (più piccole)e stenderle come si fa per la pizza, con l’aiuto di un matterello o a mano.

In una teglia con carta forno sistemare gli impasti e cospargerle con la semola, coprire con carta da forno bagnata e strizzata e lasciar lievitare altre per 2 ore.

Infornare al forno a 260 gradi per 10 minuti fino non farli dorare troppo, devono rimanere piuttosto bianchi.

 

risultato con sei parti (forma allungata)

Handmade Bread for Kebab with Sourdough - IMG_3214

risultato con 8 parti, forma circolare

Kebab (or originally kabab[1]) is a wide variety of skewered meals originating in the Middle East and later on adopted in Turkey, Azerbaijan, Southern Europe, South Asia and Asia Minor, that are now found worldwide. In English, kebab with no qualification generally refers more specifically to shish kebab served on the skewer.[2] In the Middle East, however, kebab refers to meat that is cooked over or next to flames; large or small cuts of meat, or even ground meat; it may be served on plates, in sandwiches, or in bowls. The traditional meat for kebab is lamb, but depending on local tastes and taboos, it may now be beef, goat, chicken; fish and seafood; or even vegetarian foods like falafel or tofu. Like other ethnic foods brought by travellers, the kebab has become part of everyday cuisine in many countries around the globe. http://en.wikipedia.org/wiki/Kebab